Family-coaching

Cosa è il Family coaching?

Cosa significa e cosa è il family coaching? Sempre più frequentemente si parla di Family Coaching. In Italia è una novità della quale si sente parlare solo da qualche anno, nel resto di Europa è già una professione molto conosciuta e diffusa. Ma cosa significa family coaching? Il Family Coach è una figura professionale con studi approfonditi e professionali alle spalle, incluso lo Youth Coaching, che è assolutamente diverso dal Life Coach o Business Coach. Il compito di un/una family coach è quello di guidare la famiglia ad affrontare le sfide e le situazioni più o meno complesse che si possono verificare all’interno della famiglia o anche nel ruolo di genitore verso il figlio o tra la coppia stessa. Le dinamiche all’interno di una famiglia assomigliano a quelle di un gruppo aziendale. È necessaria una certa determinazione, motivazione, sincerità, unione e un focus comune. Nella famiglia si aggiunge l’amore, il passato di ognuno, le aspettative, la vita dei genitori stessi e il coinvolgimento emozionale. La famiglia dura per sempre, anche quelle, sempre più frequenti, che sono separate e, nella crescita ed evoluzione di tutti, non è sempre una passeggiata avere tutta la “squadra” unita. Il Family Coach si concentra su ciò che la famiglia vuole quindi ha un obbiettivo chiaro e prestabilito insieme. Il Family Coach valuta e osserva i modi di interagire all’interno della famiglia e, per questo, è molto importante avere le competenze giuste per capire le dinamiche che emergono. È necessario guidare la famiglia con strumenti chiari, con lo sviluppo della leadership, intelligenza emotiva, comunicazione e family therapy. I risultati del family coaching includono:
  • Comunicazione effettiva tra i genitori e tra i genitori con i figli
  • Condivisione dei valori comuni e rispetto reciproco
  • Risoluzioni dei conflitti usando la giusta comunicazione
  • Valutazione dei valori interno della famiglia e rispetto al proprio ruolo
  • Armonia nelle famiglie separate e i loro figli
  • Tolleranza dell’individualità all’interno della relazione familiare
  • Creare e sperimentare la gioia come una famiglia
Quali sono le parole chiave per un Family Coach? Professionalità. Integrità. Neutralità. Sensibilità. Intuizione. Ascolto rigoroso. Creatività. Compassione e Coerenza. I Family Coach Yada hanno una formazione di minimo 3 anni accademici oltre ad un’operatività specifica sul campo. La messa in pratica è alla base di questo mestiere. Per diventare un Family Coach occorre non solo frequentare l’accademia, ma anche una passione per la creazione di famiglie integre e sane oltre ad un “lavoro” su se stessi profondo e continuo, in modo da poter essere un’ottima guida coerente nello svolgimento della propria professione. Questo lavoro assiduo su se stessi permette di fare quella differenza necessaria mettendo a disposizione il proprio spessore personale e la propria ricchezza di vita alle famiglie che potranno trarne beneficio. Vuoi diventare un Family Coach certicato Yada? Chiama il 338.4825290 o scrivi a info@youniteonline.com

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *